Solo nel momento felice del Viaggio, Pensare ha un Luogo

Esposizione collettiva al femminile • Luoghi Pensanti

Esposizione collettiva al femminile

Vetlana Smyshlyayeva e Cristina Vincenzi due personalità artistiche inedite nel siracusano; affascinanti, l’una per la natura felina con cui si esprime, una tensione verso la libertà, sublimata negli sguardi; l’altra nel saper trasmettere una materializzazione delle opere, respirano della trasparenza dell’aria e della dolcezza dei colori chiari che predilige. Protagoniste di un’esposizione curata presso l’Archivio Storico Comunale di Lentini (Sr), in mostra dal 7 al 15 Gennaio. Un’iniziativa in piena sinergia con la Provincia Regionale di Siracusa e la Città di Lentini, con il tema della sua ricerca artistica caratterizzata dai soggetti rappresentati, dalle figure umane agli animali, che sembrano racchiudere in sé elementi propri della natura. Divinità ancestrali, dalla postura ieratica e solenne.

Una pittura immediata e allo stesso tempo sapiente, che volge sguardo alle condizioni dell’animo. Ennesima mostra a Lentini, qui la sala de l’Archivio Storico Comunale rende omaggio a queste due artiste con una dedica alla produzione della maturità. Ad accogliere il visitatore è una suggestiva sequenza di ritratti, opere nelle quali le figure si fondono con l‘atmosfera sfavillante di pennellate di colore puro o sembrano assorbite da un gioco di riflessi. In queste composizioni, da cui è considerata la presenza umana, i colori vivaci e la natura evocano una polifonia di forme e colori e profumi. L’esposizione s’apre e chiude nello stesso ambiente, non bisogna spendere molte energie, ma non basta un colpo d’occhio. E come il grande Monet,  Vetlana Smyshlyayeva e Cristina Vincenzi trovano nella propria passione una fonte inesauribile di spunti per tradurre sulla tela la lezione di essenzialità e lirismo appresa nel tempo.