Solo nel momento felice del Viaggio, Pensare ha un Luogo

Le emozioni nella fotografia di Rosy Mugno • Luoghi Pensanti

Le emozioni nella fotografia di Rosy Mugno

10260013_784301218254901_5941790323098575023_nRosy Mugno cosa poteva regalarci, come ci ha regalato durante i festeggiamenti patronali a Lentini, se non l’aspetto emotivo della fotografia sulle ambivalenze dell’agire, sull’inconfessabile che agita e opacizza, sul torbido della quotidianità. Perché le conoscenze sulla fotografia che ha maturato, prima di prendere la strada professionistica, racconta a più ampio spettro quella vita, la vita che così lucidamente ha descritto sobriamente nella sua personale. “Le anime” che ha colto in fraganza danno una lettura chiara ed azzeccata di storie di personaggi che, come nei film,  lasciano il dubbio sul realismo dei riferimenti.

10313233_784301948254828_5791629023433555398_nCosì pure l’editrice, nonchè photoreporter delle scorse invasioni digitali presso villa Gorgia, accoglie allegoricamente i viandanti del passeggio festivo di via garibaldi con una collana di narrazioni, anche se l’epitaffio della collana è chiave di tutto: MotivAzione Partecipativa.

10004042_784301654921524_6632481146393016393_nInsomma è stato bello ritrovare i lavori di Rosy Mugno, tutto è di fantasia, ma anche questa è la Lentini dei giorni nostri, l'”indovina-indovinello” sulla gigantesca capacità di giovani che combattono con il proprio talento contro l’essere inetti, sotto scorta, e così via. E molto altro di quel che si racconta e si presta al gioco divertente di chi o cosa sia la fonte di ispirazione, diciamo così, ma personalmente da mesi a questa parte voglio parlare di oggi e di noi, nessun dubbio.