Solo nel momento felice del Viaggio, Pensare ha un Luogo

L'occhio aiuta a vivere, l'estetica e Lentini • Luoghi Pensanti

L’occhio aiuta a vivere, l’estetica e Lentini

pavimentazione

Questo centro storico non s’ha da fare. Lentini ha una “cultura del camminare” in via d’estizione(!); lo dimostrano le antiche vie, un tempo lastricate di basole in basalto o pavimentate con i sanpietrini o tozzetti e oggi limitate a strascichi d’asfalto(!). Quando poi si prende in considerazione il rapporto tra numero veicoli e abitanti residenti il risultato diviene travolgente, negativamente.

Ma vogliamo sincerarci, che fine ha fatto quel romanticismo che generosamente donava il nostro centro storico, per come era stato pensato dai nostri avi, punto nevralgico di mercanti, cittadini indaffarati e viaggiatori?

Nulla toglie complimenti per relativa riparazione certosina del tratto interessato alla parte finale di via Settembrini (altezza Antica Pescheria), ma, a quando una nuova pavimentazione, se vogliamo dire retrò, e riqualificazione degna del nostro decoro urbano?

Non ci riconosciamo più nei luoghi, nei i suoi vibranti colori, con i suoi brulicanti istinti contadini; la retorica, l’arte, che ne farebbero una delle città che rispecchia e soddisfa la personalità affamata di sole siciliana. Energie positive. Questa è la Lentini che deve – dovrebbe – continuare per il futuro tra un – meraviglioso ma dimenticato – passato. Piccoli e doverosi gesti di attenzione per una città vi-vi-bi-le!