Solo nel momento felice del Viaggio, Pensare ha un Luogo

"Ri Sonanze 2011" • Luoghi Pensanti

“Ri Sonanze 2011”

                                                                                              
L’evento RiSonanze, nato dalla profonda amicizia e stima che mi lega con il Maestro Michele Conti ha riscosso un buon riscontro di pubblico e critica a Lentini, volge ora lo sguardo avanti. Il percorso espositivo di questo appuntamento lentinese ha avuto numerosi strumenti, tra cui copie fedeli di originali, del Medioevo, storicamente compresi tra il X e il XVI secolo. L’allestimento è stato suddiviso in tre sezioni: famiglie strumentali – strumenti a corda -cordofoni-, strumenti a fiato -aerofoni-, strumenti a percussione; criteri di produzione del suono – strumenti a pizzico, a percussione, ad ancia, ad insufflazione; criterio storico – organizzazione secondo un ordine suggerito dal divenire storico. L’intento degli organizzatori è stato quello di analizzare e documentare nel proprio piccolo la storia della musica, per sensibilizzare l’opinione pubblica nei confronti della conservazione, protezione e valorizzazione delle testimonianze rimaste vive nel Lentinese e nel Mondo. La Mostra, ispirata dal connubio che v’è tra storia e musica, e stata progettata e costruita presso l’Ex-Pescheria di Lentini (Sr) dalla Compagnia La Giostra ed un gruppo di giovani del territorio. Tutto è andato a buon fine, è stato come un viaggio a ritroso nel tempo, capace di fare rivivere, tramite immagini e strumenti, l’epoca medievale.
“Esco carico di ottimismo e pronto a lasciare un’alteriore impronta, necessaria nel ridare eleganza e dignità alla mia Città.” Ringrazio gli interventi del Dott. G.ppe Lo Porto, dello splendido Prof. Elio Cardillo, del Coro Polifonico Arsis Vocal Ensemble, il Sindaco Alfio Mangiameli, la Sign.ra Bongiovanni e non per ultimi, per il prezioso aiuto prodicato, Michele Conti, Hilmar Pintaldi Funes e tutte le attività che sono intervenute in qualità di sponsor. 
PROGRAMMA MOSTRA