Solo nel momento felice del Viaggio, Pensare ha un Luogo

Nasso Archivi • Luoghi Pensanti

Taormina e Dioniso

  L’Efebo triste dorme tra le viti

Le difficoltà inerenti allo studio della religione e dell’economia arcaica sono evidenti : dai problemi connessi di per sé alle ricerche sulle credenze del mondo antico, si aggiunge per la Sicilia il contrasto tra la lacunosità delle fonti scritte e la ricchezza della documentazione archeologica connessa con la sfera del sacro, che fa presupporre un ruolo pervasivo dell’attività cultuale. L’antica Taormina sorse quando la vicina Naxos, fondata nell’VIII secolo a.C. e corrispondente al piccolo promontorio di Schisò verso oriente, scomparve dalla vita pubblica a causa della distruzione di Dionisio di Siracusa. Per  comprendere al meglio lo sviluppo delle colonie siceliote fonte precipua è Tucidide.

(altro…)